Scritto da Admin
30 lug 2010

Articolo di Andrea Grassi
Vi presento alcuni dati che devono essere considerati quando si progettano i contenuti e le funzionalità del proprio sito di e-commerce.

I numeri che seguono sono il risultato di un’analisi condotta da The e-tailing group e PowerReviews sulle ultime tendenze relative alle modalità di approccio all’e-commerce.
- il 50% degli on-line shopper, effettua ricerche per fonti alternative, prima di acquistare su un determinato sito, . Sono interessati principalmente al prezzo e ai tempi di consegna
- il 64% legge le recensioni di altri utenti, prima di decidere di acquistare un determinato prodotto
- il 79% dei consumatori usa il web per orientare le scelte d’acquisto, preferendoli alle ricerche fatte negli store fisici
- il 83% dei consumatori afferma che, per decidere un acquisto, preferisce una ricerca condotta in modo autonomo sul web piuttosto che parlare con un commesso, anche se competente
- il 82% dei consumatori si affida alle descrizioni dei prodotti presenti sui siti web e, pertanto, ricerca i siti con quelle più esaurienti
- il 57% inizia le ricerche partendo dai motori di ricerca e solo il 20% parte dal sito ufficiale della marca
- il 65% dei consumatori si affida a grandi e riconosciuti retailer on-line.

Inoltre, i principali 4 elementi che un on-line shopper valuta prima di acquistare sono:
- Presenza di recensioni dei clienti e votazioni del prodotto (72%)
- Informazioni chiare sul servizio clienti (69%)
- Guide all’acquisto e opinioni di esperti (62%)
- Elenchi dei prodotti più venduti (60%)

Le prime 3 funzioni che un on-line shopper cerca sui siti dei quali si serve sono:
- Recensioni dei clienti (71%)
- Domande (fatte dai clienti) e risposte (date anche dai clienti) sui prodotti (57%)
- Forum (45%)

Solo il 57% degli on-line shopper si fida delle recensioni senza cercarne conferma altrove. I principali elementi che contribuiscono a far calare l’affidabilità delle recensioni sono:
- Poche recensioni
- Dubbi sul fatto che siano scritte da clienti reali
- Mancanza di recensioni negative (tanto o poco)
- Recensioni positive sempre ai primi posti
- Mancanza di informazioni/contatto sugli autori delle recensioni

Quanto è compatibile il tuo sito di e-commerce con queste necessità?
Buon lavoro e buon aggiornamento!
Andrea Grassi