Scritto da Andrea Grassi
23 mar 2011

Il web a servizio del tuo fatturato

sviluppa-ricavi-web

Lo scorso anno Be&Partners ha segnato il suo record storico di fatturato collegato a servizi web. Non mi riferisco tanto all’implementazione di semplici siti, quanto piuttosto alla realizzazione di strategie relative ad obiettivi di lead generation e brand awareness.

Qualunque sia la tua azienda (in termini di dimensione o settore) o anche qualora tu sia un libero professionista, puoi usare la rete per raggiungere gli stessi obiettivi.

Ecco l’esperienza di una dentista di Boston…

La dottoressa Helaine Smith, specializzata in procedure avanzate per la cosmesi dentale, gestisce un piccola clinica ed ha come principale obiettivo far aumentare il business. Del resto, come ho imparato lavorando con una delle più importanti società italiane che operano nel settore dentale, i dentisti sono particolarmente attenti al portafoglio e non amano investire dove non vedono un ritorno.

Qualche anno fa Helaine ha deciso di investire sul proprio nome per accreditarsi come un’autorità nel suo campo per non essere considerata una semplice dentista come tante.

Ecco le 3 mosse chiave che ha utilizzato.

La prima…

Ha sviluppato il SEO del suo sito web lavorando su specifiche parole chiave. Studiando i trend di ricerca delle keyword che le interessavano, ha lavorato sulle più significative: parole ridondanti nei contenuti, nomi delle immagini, tag, ecc…

Inoltre, ha fatto quello che pochi “esperti” consigliano di fare: mensilmente ha analizzato le sue Analytics e i trend e sulla base dei risultati ha rifinito di volta in volta gli elementi del SEO.

La seconda…

Ha aperto un blog. Ha condiviso la sua esperienza, ha istruito il suo pubblico, ha elargito consigli e così facendo ha costruito la sua credibilità.

La terza…

Ha pubblicato un ebook, Healty Mouth – Healty Sex, che spiega come sentirsi a proprio agio nella vita sessuale attraverso una buona igiene dentale.  L’ebook era disponibile per il download gratuito, senza nessuna registrazione. In apertura dell’ebook ha chiesto ai lettori di condividerne i contenuti con i loro conoscenti: via email, sui social network, ripostandolo su altri blog e così via.

I risultati?

Healty Mouth – Healty Sex è stato scaricato oltre 10.000 volte in un anno. E da allora continua ad essere scaricato centinaia di volte ogni mese. L’ebook inoltre, associato al blog e al monitoraggio costante del SEO, ha permesso di portare a quattro cifre il traffico mensile. Non solo, l’awareness generata ha attirato l’attenzione dei media, di Forbes, della American Dental Association, del Boston Globe… contribuendo a far crescere la sua reputazione e facendola diventare un’autorità nel campo della cosmesi dentale.

Ovviamente la dottoressa Smith non ha fatto tutto questo da sola. Si è affidata ad un ottimo partner (visti i risultati) per la definizione e la finalizzazione della strategia. Resta comunque innegabile  quanto siano stati importanti il suo impegno e la sua determinazione, per animare il blog e per la realizzazione dell’ebook.

Cosa insegna questa storia?

Qualsiasi sia il tuo business, sviluppa la tua reputazione. Lavora sulle keyword di tuo interesse e definisci una strategia di SEO sul tuo sito web. Sviluppa i contenuti su queste keyword e se puoi crea il tuo blog o il tuo corporate blog (qui puoi leggere alcuni miei consigli su come gestirne i contenuti).

Individua la tua nicchia, con l’obiettivo di accreditarti come esperto, e trova il “fiore” con cui attirare le “api”. Offri contenuti di valore e fai in modo che le persone tornino da te e parlino di te il più spesso possibile.

Offri e regala valore, ti tornerà tutto indietro moltiplicato esponenzialmente.

Esorta i tuoi clienti a parlare di te, incentivandoli se serve con qualche strategia specifica.

Oggi il sito della dottoressa Helaine Smith è cresciuto, è partito da qui ed oggi è questo. Ha pubblicato nuovi ebook ma, soprattutto, ha accresciuto i suoi ricavi.

Non importa in quale settore operi. Puoi applicare la stessa strategia. Pur cambiando la forma, la sostanza rimane quella: aumenta la tua autorevolezza e fidelizza i tuoi clienti attraverso reale valore.

Fai lavorare il tuo sito web per te, con la giusta strategia può diventare il tuo strumento principale per la tua brand awareness e la tua lead generation.

Questa è una buona strategia, ne puoi adottare molte altre.

Buon lavoro

Andrea Grassi